Quasi un popolo di pasticceri?

 
benvenuti
palazzo
Giovanni de Castelmur
museo
archivio
manifestazioni
contatto
 

 

La mostra sull'emigrazione grigione riferita ai pasticceri si compone di ca. 60 tavole, riproduzioni di fotografie e stampe con riprese di edifici, interni di negozi, caffè e fabbriche in tante città d'Europa, dove si era insediato - quasi un popolo di pasticceri -.

Quando si parla di pasticceri grigioni è doveroso intendere il termine in senso lato. Le attività riguardano tutta una gamma di mestieri strettamente collegati · zuccherieri, confettieri, caffettieri, cioccolatai, gelatai, birrai, mescitori di vini e liquori, distillatori, fabbricanti di grappa, limonate, gazzose, orzate, marzapane.

Nel 1985 Dolf Kaiser pubblicò il volume - Fast ein Volk von Zuckerbäckern? - che sarebbe diventato un punto di riferimento importante per l'ampliamento e l'approfondimento da parte di studiosi, ricercatori e appassionati del fenomeno di tale emigrazione. Alla pubblicazione nel 1985 era seguita un'esposizione dallo stesso titolo nel Museo Nazionale di Zurigo che Dolf Kaiser aveva poi donato al Castelmur. La mostra permanente sui pasticceri continua ad essere arricchita grazie a oggetti, quadri, stampe e via di questo passo, dati in dono o in prestito all'archivio.